L'AMC APRE LE PORTE ALLA SCUOLA

 STUDENTI

Si è concluso il progetto di alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto 10 studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale “Grimaldi-Pacioli”.

Un percorso intenso e articolato di 150 ore, iniziato ad aprile, durante il quale i ragazzi, guidati dallo staff dell’azienda, hanno conosciuto i vari settori e compreso le dinamiche e l’organizzazione, da quello amministrativo (ufficio approvvigionamenti, personale, sistema assicurativo, gestione del protocollo informatico e della contabilità, solo per citare alcuni ambiti) a quello tecnico (ad esempio, gestione parcometri e sistemi di automazione dei parcheggi, programma di esercizio, visite nelle officine).

Grande entusiasmo da parte degli alunni partecipanti: Dario Tomaino, Nicole Anania, Alessandro Gualtieri, Vincenzo Gagliardi, Ezio Collina, Carmine Lucido, Carmine Mangialardi, Matteo Mastria, Davide Caroleo, Moreno Antolini e Andrés Filastò.

Le classi coinvolte sono state la III C, la IV B e la IV D.

Gli studenti, oltre ad avere un tutor scolastico per ogni classe, hanno potuto contare su un referente aziendale, la dott.ssa Rossella Merante, che ha pianificato le varie attività.

Grande entusiasmo da parte dei giovani: <<E’ stata un’esperienza molto positiva. Abbiamo compreso e apprezzato il sistema organizzativo dell’Amc e, qualcuno di noi, spera un giorno di poter avere un’esperienza professionale in questa azienda.>>

 

L’iniziativa è stata fortemente voluta dall’amministratore unico dell’azienda, l’avv. Raffaele Bruno: <<Sapere e saper fare, orientare le aspirazioni dei giovani e aprire la didattica al mondo esterno, sono gli elementi che caratterizzano l’alternanza scuola-lavoro e siamo molto felici di aver offerto una significativa opportunità a questi giovani.>>

Leave a comment
Comments
  • No comments found