ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 2021

ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI

  1. OGGETTO

ALBO DEI FORNITORI Dl BENI E SERVIZI per l'acquisto di beni e servizi in attuazione delle Direttive 2004/17lCE e 20041181C8 e s.m.i, in applicazione delle norme contenute nel D. Lgs 18 aprile 2016, n 50 e s.m.i.

Tale Albo sarà utilizzato da A.M.C. quale strumento di identificazione delle ditte qualificate a fornire beni, servizi e lavori nelle forme previste dalla normativa vigente.

In relazione alla specificità dei singoli oggetti da affidare, A.M.C. si riserva, inoltre, di prescrivere ulteriori condizioni e requisiti per l'ammissione alla presentazione delle offerte da parte degli invitati.

 

2-  COMPOSIZIONE

L' Albo dei fornitori è così articolato:

  • Sezione I: Fornitori di beni;
  • Sezione ll: Fornitori di servizi.

Le sezioni sono suddivise in categorie secondo le diverse tipologie merceologiche così come elencate nell'Allegato 2. A.M.C. si riserva la facoltà di integrare il numero delle categorie merceologiche previste, utilizzando le forme di pubblicità previste dal presente avviso.

3-  MODALITA’ D'ISCRIZIONE

Le imprese che chiedono l'iscrizione nell'Albo dei fornitori devono presentare istanza, utilizzando il modulo allegato al presente Avviso (Allegato1), sottoscritta dal titolare o dal rappresentante legale. L’istanza deve essere corredata da tutta la documentazione richiesta.

Nell'istanza devono essere riportati tutti gli elementi utili ad identificare la ditta/società, i prodotti e/o i servizi che la stessa è in grado di offrire, secondo le categorie merceologiche di cui all'Allegato 2. La domanda può essere presentata per diverse categorie merceologiche.

A.M.C. si riserva comunque la facoltà di assumere ulteriori informazioni per confermare o ampliare le notizie fornite.

4- PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE PER L’ISCRIZIONE

Le domande per I'iscrizione, compilate secondo il modello allegato al presente avviso (Allegato1), saranno consultabili e scaricabili nei siti www.amcspa.it e dovranno essere trasmesse tramite la procedura informatica presente nella sezione Albo Fornitori del sito aziendale ed inviate inoltre a mezzo Raccomandata A/R o altro corriere abilitato, in busta chiusa controfirmata sui lembi e recante all'esterno la dicitura “Iscrizione Albo del fornitori di beni e servizi”, e indirizzato a:

A.M.C. S.p.A. “AZIENDA PER LA MOBILITA’ DELLA CITTA’ DI CATANZARO”

Viale Magna Grecia s.n.c. – 88100 Catanzaro

Altra modalità per l’invio potrà essere la posta tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: amc.affarigenerali@pec.it

La presentazione delle domande e la presentazione della documentazione richiesta deve essere effettuata, entro ed il 31/03 di ogni anno.

L’iscrizione ha validità fino al 31/12 di ogni anno e cessa automaticamente e può essere rinnovata entro il 31/03 dell’anno seguente previa trasmissione di nuova richiesta e di documentazione aggiornata.

Non saranno in nessun caso accettate le domande consegnate a mano, a mezzo fax o altri mezzi di trasmissione oltre a quello indicato nel presente Avviso.

5- DOCUMENTAZIONE DA ALLEGARE ALL'ISTANZA

Sono iscritte nell’ Albo dei fornitori di beni e servizi di A.M.C., le imprese, aventi competenze in una o più categorie merceologiche di cui all’all. 2 e che presentino, unitamente alla domanda, la documentazione di seguito riportata.

  1. a) istanza redatta su apposito modulo allegato al presente avviso con indicazione di una o più categorie merceologiche di beni o servizi offerti;

  2. b) certificato di iscrizione al registro delle imprese della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di appartenenza di data non anteriore a sei mesi. Tale certificato deve riportare la dichiarazione che la società/ditta non si trovi in stato di liquidazione, di fallimento, di concordato preventivo o di amministrazione controllata e che non siano in atto procedimenti per la dichiarazione di una di tali situazioni e l'inesistenza delle cause ostative di cui alla Legge 575/1965 e s.m.i. (disposizioni antimafia);

  3. c) autodichiarazione resa nelle forme di legge che attesti di non trovarsi in nessuna delle condizioni di esclusione previste dall’ art. 80 del Codice degli Appalti (D. Lgs. N.50/2016 e smi);

  4. d) documento di identità e codice fiscale del rappresentante legale e/o titolare in unico foglio

  5. e)   D.U.R.C. in corso di validità

6-  PROCEDURA PER L’ISCRIZIONE

Le imprese in possesso dei requisiti richiesti saranno iscritte all’Albo dei fornitori di beni e servizi di A.M.C. nelle categorie merceologiche previste dall'Allegato 2 del presente Avviso.

7-  MODIFICA DELL'ISCRIZIONE E DELL'ALBO DEI FORNITORI

A.M.C. in qualsiasi momento verificherà il possesso dei requisiti richiesti su tutti i contraenti con i quali deve stipulare un contratto per l'affidamento della fornitura di beni e servizi e potrà, in caso di comprovata mancata rispondenza dei requisiti rispetto a quanto attestato dalla ditta richiedente, procedere alla modifica e/o cancellazione dall'Albo della stessa.

Le imprese possono chiedere eventuali modifiche e/o integrazioni all'iscrizione nella categoria merceologica prescelta.

 

8-      AGGIORNAMENTO DELL'ALBO DEI FORNITORI

L’iscrizione all’Albo Fornitori sarà aggiornato con cadenza annuale, nel rispetto delle modalità adottate con il presente Avviso art. 4.

9- CANCELLAZIONE E MODIFICHE

Si procederà all'eventuale cancellazione delle imprese dall' Albo dei fornitori di A.M.C. nei seguenti casi:

  • qualora I’impresa non fornisca la prova del possesso dei requisiti richiesti nella lettera di invito, ovvero in caso di dichiarazione mendace, ai sensi dell'art. 80 del D. Lgs. 50/2016;
  • in caso di mancata sottoscrizione del contratto o per mancato o parziale adempimento del contratto per fatti imputabili all’aggiudicatario;
  • grave e reiterata negligenza o malafede nell'esecuzione dei lavori e nella fornitura dei beni e dei servizi;
  • fallimento, liquidazione, cessazione di attività;
  • mancato riscontro ad una lettera o ad un invito di partecipazione all'offerta verificatosi per più di tre volte consecutive.

Nei casi sopra descritti il provvedimento di cancellazione dell'azienda interessata sarà comunicato, a mezzo raccomandata A/R o posta certificata.

L'azienda avrà un termine di 7 giorni dal ricevimento del provvedimento di cancellazione per depositare presso A.M.C. eventuali deduzioni.

10-     UTILIZZAZIONE DELL'ELENCO E SCELTA DEL FORNITORE

A.M.C., per I'affidamento della fornitura di beni e servizi, esperirà, di volta in volta, nelle modalità previste dall'art. 125 del d.lgs. 163/2006, una selezione comparativa tra i soggetti inseriti nell'elenco. La scelta dei soggetti a cui chiedere la formulazione di una offerta, nel numero minimo previsto dalla normativa vigente, sarà effettuata verificando le caratteristiche e la capacità professionale, I'esperienza pregressa che emerge sulla base delle dichiarazioni da essi fornite, in termini di adeguatezza e proporzionalità rispetto all'incarico da affidare, applicando, ove possibile, il principio della rotazione degli incarichi.

 

11 -   VALIDITA’, ESCLUSIONE O CANCELLAZIONE DELL'ISCRIZIONE

L'Albo è operativo dalla data della sua pubblicazione sul sito www.amcspa.it ed avrà una validità di un anno.

A.M.C., si riserva, in qualsiasi momento, la facoltà di aggiornamento della documentazione degli iscritti oltre alle ulteriori verifiche su questi ultimi soggetti.

Le dichiarazioni, rese sotto la propria responsabilità all'atto dell'iscrizione, dovranno essere complete di tutti gli elementi che consentano la verifica e l'accertamento della loro veridicità ed esattezza (art. 71 del D.P.R. n.445/2000). Qualora A.M.C. riscontrasse delle sostanziali incongruità, tra quanto dichiarato all’atto della richiesta di iscrizione e quanto diversamente accertato, esse comporteranno, salvo azioni diverse, la cancellazione dall'albo e I’interruzione immediata di qualsiasi rapporto in essere.

A.M.C. può respingere la domanda di iscrizione all'elenco nei seguenti casi:

  1. a) mancato rispetto dei termini temporali previsti dal presente avviso;
    b) assenza anche di uno solo dei requisiti richiesti nel presente avviso;
    c) mancanza anche di uno solo dei documenti richiesti;
    d) mancata sottoscrizione della domanda o della documentazione;
    e) mancanza o incompletezza dei requisiti richiesti per la domanda;
    f) esistenza di gravi motivi che ostino all'instaurazione di un rapporto fiduciario.

A.M.C. dispone la cancellazione dall'elenco, oltre che nell'ipotesi precedentemente descritte, anche nei confronti degli iscritti che:

  1. a) abbiano perso i requisiti per I'iscrizione;
  2. b) non abbiano assolto con puntualità e diligenza agli incarichi loro affidati o non abbiano fornito prodotti verificati validi, nel rispetto dei limiti finanziari e di costo, anche in sede di realizzazione;
  3. c) abbiano maturato a loro carico una grave inadempienza contrattuale;
  4. d) abbiano fornito dichiarazioni non veritiere;
  5. e) siano stati sospesi o esclusi dall'albo/associazione di categoria di appartenenza o che ne abbiano perso i requisiti per l'iscrizione;
  6. f) abbiano determinato, in seguito alla propria attività, una annotazione nella banca dati dell’Autorità per la Vigilanza sui contratti pubblici con esclusione dalla partecipazione alle gare d’appalto;
  7. g) abbiano abbandonato, senza valida giustificazione, un incarico già affidato;

Tali fattispecie sono registrate nell'elenco, contestualmente all'avvenuta esclusione. A.M.C. può riammettere l'iscritto cancellato quando abbia riacquisito i requisiti per I'iscrizione.

12 -TRATTAMENTODEI DATI PERSONALI

I dati personali verranno trattati secondo le disposizioni di cui al D. Lgs. 196/2003 e smi.

13-PUBBLICITA’ E INFORMAZIONI

ll presente avviso sarà pubblicato sul sito internet www.amcspa.it.

Per quanto non espressamente previsto nel presente Avviso valgono le disposizioni contenute nelle leggi vigenti in materia, in quanto applicabili.

Clicca qui per effettuare l'iscrizione

iscrizione

ALLEGATO 1 - Domanda di iscrizione

ALLEGATO 2 - Elenco Categorie Merceologiche

ALLEGATO 3 - Autocertificazione

Il C.U.O

Contratti – Affari Generali

Salvatore Mazza

 

Il Direttore Generale

Dott. Marco Correggia

Leave a comment
Comments
  • No comments found