Avviso sospensione temporanea servizio funicolare

Si avvisa la spettabile utenza che, dal 3 al 29 agosto 2020, l'impianto di funicolare terrestre rimarra’ chiuso. Nello stesso periodo, oltre le corse in transito previste dal vigente orario, sara’ operativo il servizio navetta dalle ore 7.30 alle ore 20.00 con corse ogni 30 minuti.

Servizio navetta sostitutivo funicolare dal 3 al 30 agosto

Funicolare chiusa dal 3 al 30 agosto

Attivo il servizio di navetta sostitutivo

 Informiamo che dal lunedì 3 agosto a domenica 30 agosto l'impianto della funicolare sarà chiuso.

In questo periodo verranno realizzati anche i controlli annuali da parte dell'Ustiff - Ufficio Speciale Trasporti a Impianti Fissi – del Ministero dei Trasporti.

Si ricorda che è attivo il servizio di navetta sostitutivo, dalle ore 7.30 alle ore 20, con corse ogni 30 minuti dalle stazioni di Piazza Roma e del quartiere Sala.

Ripristino biglietti a bordo, 100% dei posti disponibili e funicolare ritorna attiva dalle 7 alle 21

In ottemperanza all'ordinanza regionale n.57 del 24 luglio 2020 firmata dal Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, da mercoledì 28 luglio, verrà ripristinata l'attività di bigliettazione a bordo dei bus e sarà consentita l’occupazione del 100% dei posti complessivi per i quali il mezzo è omologato.

La funicolare tornerà operativa dalle ore 7 alle ore 21.

Si riportano le principali misure di carattere sanitario finalizzate alla prevenzione e al contenimento dell’infezione da SARS-CoV-2 per il settore del trasporto pubblico locale, ritenute necessarie per consentire la ripresa del trasporto a pio carico. Tali misure potranno essere rimodulate in funzione dell’evoluzione dello scenario epidemiologico.

Vi è il divieto di usare il trasporto pubblico in presenza di segni/sintomi di infezioni respiratorie acute (es. febbre, tosse, difficoltà respiratoria); è garantita entrata e uscita dal mezzo separate, o attraverso percorsi dedicati o soluzioni organizzative equivalenti; tutti i passeggeri devono utilizzare dispositivi di protezione delle vie respiratorie (es. mascherina chirurgica, mascherina di comunità) all’interno dei mezzi; i passeggeri devono procedere a una adeguata igienizzazione delle mani.

Inoltre, l'azienda garantirà la periodica pulizia e disinfezione dei mezzi di trasporto, con particolare riferimento alle superfici toccate più di frequente.


AVVISO ESPLORATIVO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PULIZIA

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO ALL’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI, DELLE STRUTTURE E DEGLI IMPIANTI DI PROPRIETA’ DELLA A.M.C. SPA DI CATANZARO.

 

Ente appaltante: A.M.C. S.p.A. – Viale Magna Grecia s.n.c. – Catanzaro (CZ) – Tel: 0961/781467

Fax: 0961/781478 – PEC amc.cz@pec.it.

Tipologia dell’appalto: Appalto servizio di pulizia locali, strutture ed impianti di proprietà dell’A.M.C. di Catanzaro.

Requisiti richiesti: che saranno poi specificati nella successiva lettera invito:

- di ordine generale: requisiti prescritti dall’art. 80 e seguenti del D. Lgs. 50/2016;

- di idoneità professionale: iscrizione al Registro imprese presso la C.C.I.A.A. per le forniture ed i servizi di cui all’appalto in oggetto;

- di capacità economica e finanziaria: aver conseguito nell’ultimo anno un fatturato complessivo relativamente ai servizi oggetto di appalto non inferiore all’importo posto a base d’asta;

- di capacità tecnica e professionale: elenco dei servizi di pari oggetto svolto negli ultimi tre anni, con particolare riferimento ai servizi prestati presso le pubbliche amministrazioni.

Criteri di scelta del contraente: mediante procedura ristretta ai sensi dell’art. 61 del D.Lgs. 50/2016;

Criterio di aggiudicazione: criterio del minor prezzo (rectius prezzo più basso), ai sensi del art. 95 comma 4 del D.Lgs. 50/2016.

Importo a base d’asta: € 30.000,00 oltre iva, soggetto solo ad offerte al ribasso; oltre oneri per la sicurezza pari ad € 900,00 oltre iva non soggetti a ribasso.

Luogo e termine di presentazione domande di partecipazione alla procedura: le domande (da

presentarsi utilizzando l’apposito modulo predisposto in allegato), andranno indirizzate a:

A.M.C. S.p.A.

VIALE MAGNA GRECIA S.N.C.

– 88100 CATANZARO (CZ)

o inviate a mezzo PEC alla seguente email: amc.affarigenerali@pec.it e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 14 agosto 2020.

Non saranno ammesse le domande spedite ma non pervenute entro tale termine.

Il Capo unità Organizzativa

Contratti - Affari Generali -

        Salvatore Mazza                                                                                                                    Il Direttore Generale

                                                                                                             Dott. Marco Correggia

   

L’Amministratore Unico

Avv. Marco Azzarito Cannella

 

 

ALLEGATI:

AVVISO ESPLORATIVO (PDF)

SCHEMA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (DOC)

Avviso

Per richiedere informazioni o chiarimenti in merito alle sanzioni amministrative, il trasgressore può scrivere alla mail sanzioni@amcspa.it , o contattare i seguenti recapiti telefonici: sig. Raffaele Battaglia (0961-781472 e selezionare 2-1), sig.ra Teresa Di Napoli (0961-781472 e selezionare 4-2).

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA

AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE FINALIZZATO AL SUCCESSIVO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MEDICO COMPETENTE E SORVEGLIANZA SANITARIA AI SENSI DEL TESTO UNICO N. 81/2008 PRESSO L’A.M.C. S.P.A. DI CATANZARO.

Ente appaltante:

A.M.C. S.p.A. – Viale Magna Grecia s.n.c. – Catanzaro (CZ) – Tel: 0961/78146

Fax: 0961/781478 – PEC amc.cz@pec.it.

Tipologia dell’appalto: Appalto del Servizio di Medico Competente e Sorveglianza sanitaria ai sensi del Testo Unico n. 81/2008 presso l’A.M.C. S.p.A. di Catanzaro.

Soggetti destinatari: Soggetti singoli (medici iscritti all'Albo Professionale ed in possesso dei requisiti di cui all’art. 38, comma 1 del D. Lgs. 81/2008) ma anche società abilitate con attitudini e capacità adeguate che dispongano di collaboratori o dipendenti medici in possesso dei requisiti previsti dal medesimo articolo prima citato, che dovranno personalmente eseguire le visite mediche.

Requisiti richiesti: che saranno poi specificati nella successiva lettera invito:

? di ordine generale: requisiti prescritti dall’art. 80 e 83 del D. Lgs. 50/2016;

di idoneità professionale:

per le società: Iscrizione al Registro della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, da cui risultino tutti i legali rappresentanti dell’Impresa stessa ai sensi dell’articolo 83 del D.Lgs. 50/2016, con oggetto sociale riconducibile, per tipologia, al servizio oggetto della presente procedura;

- Iscrizione all’Ordine dei Medici;

-  Requisiti previsti dall’art. 38 del D.Lgs. 81/2008.

Criteri di scelta del contraente: mediante procedura ristretta ai sensi dell’art. 61 del D.Lgs. 50/2016;

Criterio di aggiudicazione: criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi del art. 95 comma 3 del D.Lgs. 50/2016.

Importo stimato del servizio: € 10.000,00 oltre iva ed eventuale cassa di previdenza come per legge.

Durata del contratto: un anno dalla data di stipula del contratto.

Luogo e termine di presentazione domande di partecipazione alla procedura:  le domande (da presentarsi utilizzando l’apposito modulo predisposto in allegato), andranno indirizzate a:

A.M.C. S.p.A.

VIALE MAGNA GRECIA S.N.C.

– 88100 CATANZARO (CZ)

o inviate a mezzo PEC alla seguente email: amc.affarigenerali@pec.it e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 7 agosto 2020.

 

ALLEGATI:

1) Avviso esplorativo affidamento servizio di medico competente

2) schema domanda di partecipazione

Da oggi in circolazione i nuovi bus

Sono in circolazione da oggi, martedì 14 luglio, i 6 nuovi bus presentati nelle scorse settimane dall'Amc Spa insieme al sindaco Sergio Abramo.

Dopo aver ottemperato a tutte le procedure di immatricolazione, i mezzi sono da oggi su strada, servendo soprattutto l'area dell'Università Magna Graecia di Catanzaro e del Policlinico e il quartiere marinaro.

<<Questi autobus - afferma il direttore generale della società, Marco Correggia - miglioreranno la qualità dei nostri servizi. Speriamo al più presto di prendere almeno altri 10 bus per rinnovare ulteriormente il parco macchine dell'azienda. Chiediamo agli utenti di avere grande rispetto dei mezzi perché la qualità del servizio di trasporto pubblico locale dipende anche da questo.>>

Si tratta di 6 bus di cui 1 a gasolio da 10 metri e 80 centimetri e 5 a metano da 12 metri, per un investimento di 2 milioni di euro circa, di cui 75% a carico della Regione e il restante 25% sostenuto dall'Amc. La capienza massima è di 107 persone, 104 con carrozzina per disabili. Da precisare che in questo periodo, essendo in atto le misure di protezione per evitare il contagio da Covid-19, il numero di utenti trasportabili è di circa la metà. Ogni bus è dotato di: pedana manuale per diversamente disabili, per farla adattare alla diverse altezze dei marciapiedi presenti nelle varie fermate; sistema contapasseggeri che segnala il limite massimo all'autista: sistema di videosorveglianza e di autoestinzione incendio. Grazie al sistema di geolocalizzazione in gps è possibile sapere dove sono i bus, chi li sta guidando, se le portiere sono state aperte e rispondere, quindi, prontamente ai possibili reclami degli utenti.

Marco Azzarito Cannella nominato Amministratore Unico - Approvato il bilancio di esercizio 2019

Ottima gestione aziendale per l'Amc Spa per l'anno 2019: lo evidenziano i dati del bilancio di esercizio approvato ieri durante l'Assemblea dei soci svoltasi nella sede della società che gestisce il trasporto pubblico della città di Catanzaro. Il bilancio di esercizio 2019 chiude con un utile netto pari a 37.514,00€.

Fra i dati di maggiore rilievo: la conclusione dei lavori di revisione ventennale dell'impianto della funicolare, quelli di adeguamento e riapertura del parcheggio e ascensore di Bellavista, adeguamento e apertura parcheggio di viale Argento, l'acquisto di 6 bus per un investimento complessivo di un milione e 600 mila euro, l'approvazione del nuovo piano di investimento degli autobus con un ulteriore contributo di circa 700 mila euro a favore dell'Amc, l'avvio delle procedure per il rilascio delle certificazioni di qualità, la stipula della convenzione con l'agenzia Equitalia per il recupero delle sanzioni da titolo di viaggio, la definizione dei rapporti crediti-debito con l'Amministrazione Comunale che vede una sopravvenienza passiva di circa 400 mila euro, la nuova stesura dei contratti di servizio con la Regione Calabria.

Dal punto di vista degli investimenti, l'azienda provvederà, entro il mese di agosto, all'installazione  di 120 pensiline e circa 200 paline con un costo complessivo di circa 100 mila euro e una compartecipazione al fatturato della pubblicità del 30%.

Fra i dati di bilancio si evidenziano il mantenimento del costo del personale rispetto all'esercizio precedente, un sostanziale equilibrio del fatturato e, quindi, dei ricavi della produzione, un incremento dei ricavi per le strisce blu e per la gestione parcheggi. Si è registrata, inoltre, una contrazione dei costi relativamente ai carburanti, grazie al completamento dell'impianto a metano; in calo anche i debiti complessivi della società e, in particolare, quelli fiscali.

Positivi i pareri del Collegio sindacale e del Revisore unico della Società che confermano i positivi indici di bilnacio e la corretta gestione aziendale, nel rispetto delle norme staturarie.

Durante l'assemblea è stato nominato il nuovo amministratore unico: la scelta è andata sull'avvocato Marco Azzarito Cannella. Si è provveduto anche alla sostituzione dei membri del Collegio sindacale.

L'assemblea si è svolta alla presenza del sindaco Sergio Abramo, del Collegio sindacale, dei consulenti, dell'amministratore unico uscente, Giorgio Margiotta e del direttore generale dell'Amc, Marco Correggia, che ha evidenziato il corretto operato di Margiotta, con il quale sono stati raggiunti gli ottimi risultati descritti nella relazione del bilancio 2019 che confermano la posizione di leadership a livello regionale dell'Amc Spa, relativamente al trasporto pubblico locale.

CATANZARO, FACCIAMO CENTRO!

I servizi messi a disposizione dall'Amc per il centro storico sino al 28 luglio e poi da settembre

Informiamo di aver siglato un protocollo d'intesa con il Comune di Catanzaro al fine di migliorare l'accesso nel centro storico cittadino.

Nel particolare, in occasione del programma di eventi confezionato dall'amministrazione comunale per animare l'isola pedonale su Corso Mazzini da domani, lunedì 29 giugno, al 28 luglio, ecco i servizi che metteremo a disposizione.

Da lunedì a sabato, la funicolare osserverà i seguenti orari e condizioni: aperta e a pagamento dalle ore 7.45 alle ore 14.30, riapertura nel pomeriggio dalle ore 16.30, con gratuità dalle ore 17 alle ore  23.30.

Si potrà parcheggiare gratuitamente al Musofalo dalle ore 17 alle ore 23.30 con le navette che accompagneranno gli utenti sino a Piazza Matteotti.

Le strisce blu saranno gratuite, solo su Corso Mazzini, con disco orario valido per 30 minuti, dalle ore 17 fino alle ore 20.30; successivamente vigerà l'ordinaria gratuità.

Inoltre, si anticipa che dai primi di settembre e sino al 31 dicembre gli stessi servizi saranno garantiti ma sino alle ore 21.

Sciopero del 18 giugno 2020

Si avvisa la spettabile Utenza che, giorno 18 giugno 2020, è stato proclamato uno sciopero nazionale di 4 ore dalla Unione Sindacale di Base, con orario 8.30-12.30.Pertanto, in caso di adesione del personale interessato potrebbero verificarsi soppressioni di corse nella fascia oraria indicata.

PULIZIE PARCHEGGIO MUSOFALO, BELLAVISTA E FUNICOLARE

Rinvenuti notevoli rifiuti ingombranti

Da mercoledì installazione telecamere di sorveglianza nella stazione di Catanzaro Sala

L'Amc Spa informa che, nelle aree di competenza - parcheggio Musofalo, Bellavista e stazione Funicolare – sono state ultimate le operazioni di pulizia e decespugliamento.

L'azienda non vuole far notizia su queste azioni, bensì sul fatto che interventi del genere stanno diventando sempre più impegnativi a causa dell'inciviltà dei cittadini. In particolare, nelle aree di Bellavista e della stazione di Pié Sala della Funicolare,  sono stati rinvenuti notevoli rifiuti ingombranti abbandonati con leggerezza e noncuranza che hanno richiesto il doppio dei giorni di lavoro.

Questi gesti hanno, comunque, le ore contate perché l'Amc Spa comunica che da mercoledì verranno installate nel piazzale della stazione del quartiere Sala della Funicolare delle telecamere di sicurezza, ben 12 postazioni con lettore di targa.

Se il senso di rispetto per la propria città non nasce in modo naturale, allora occorre indurlo attraverso delle misure perché, ogni volta che si verficano episodi del genere, chi agisce provoca un danno all'intera comunità.

Da mercoledì 3 giugno ripristino del servizio di trasporto al 70%

La funicolare sarà attiva dalle 7.45 alle 20.15

Si comunica che da mercoledì 3 giugno sarà ripristinato il 70% del servizio di trasporto pubblico locale, in ottemperanza all'ordinanza regionale del 27 maggio scorso firmata dal Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli.

Saranno, quindi, riattivate tutte le linee urbane, pur non potendo ancora garantire la totalità del servizio, nel rispetto delle misure regionali adottate per tutelare i cittadini dal contagio da Coronavirus.

Il nuovo programma di esercizio, nel particolare, garantirà il collegamento con strutture sanitarie e ospedali e con i servizi istituzionali essenziali e il pendolarismo lavorativo. Inoltre, è stato previsto il potenziamento delle corse legate ai vari quartieri, in particolare da e per Lido.

Ci saranno oltre 450 corse giornaliere da lunedì al sabato. Sarà ripristinata la corsa serale della linea 266 extraurbana per il comune di Pentone.

La funicolare sarà operativa dalle ore 7.45 alle ore 20.15, in attesa di definire gli accordi con l'Amministrazione Comunale e attuare la volontà del sindaco Segio Abramo di renderla gratuita dalle ore 17 alle ore 21.

Il programma è stato sviluppato seguendo il flusso di traffico e, quindi, le  esigenze di mobiltà dei cittadini.

L'orario completo è consultabile nella home page del nostro sito. Per info e risposte immediate si può scrivere sulla pagina facebook Amc Spa.

Si ricorda che i passeggeri devono indossare obbligatoriamente la mascherina, anche di stoffa e, comunque, aver protetto il naso e la bocca e rispettare scrupolosamente le indicazioni aziendali indicate su ogni mezzo; in caso contrario non possono usufruire del servizio di trasporto.

Sui mezzi l’uso dei posti a sedere è disciplinato anche con l’utilizzo di apposita segnaletica. Il conducente, nel caso del raggiungimento della capienza massima, al fine di garantire il distanziamento tra passeggeri, può non effettuare alcune fermate.

E' sospesa l'attività di bigliettazione a bordo da parte degli autisti. Occorre munirsi del biglietto prima di salire sul mezzo.

MARCO CORREGGIA CONFERMATO DIRETTORE GENERALE DELL'AMC

A seguito della manifestazione di interessi per la nomina del Direttore Generale a tempo determinato dell'Amc Spa, si è svolta ieri l'assemblea dei soci, alla presenza del socio unico, il sindaco Sergio Abramo, dell'amministratore unico Giorgio Margiotta e del collegio dei sindaci.

Dopo un'attenta disamina presentata dall'Amministrazione Unico circa le 8 candidature pervenute per la partecipazione alla selezione, il nome di Marco Correggia è risultato il candidato con il miglior curriculum e la maggiore esperienza per ricoprire la carica di direttore generale, per il prossimo triennio, della società municipalizzata.

<Esprimo il mio sincero compiacimento - afferma l'amministratore dell'Amc, Giorgio Margiotta -  in quanto il dott. Correggia possiede grande professionalità e quelle doti di trasparenza, onestà e lealtà che sono alla base per una corretta gestione, come quella delicata e complessa dell'Amc.>>

Presentata la nuova flotta bus Abramo: a breve funicolare gratuita dalle ore 17 e attivazione sistema di bike sharing.

<<Abbiamo puntato moltissimo sulla mobilità - sono le parole del sindaco Sergio Abramo alla presentazione della nuova flotta bus dell'Amc - L'azienda che gestisce la mobilità pubblica del capoluogo è una realtà solida, con un bilancio in attivo e questo ha facilitato le operazioni di rinnovamento del parco mezzi, considerando che una parte del finanziamento deve essere sostenuto anche dall'azienda. Prossimamente punteremo anche sulla mobilità sostenibile, come quella elettrica, che partirà a breve grazie ai fondi giunti dallo Stato.>>

<<Ci saranno delle novità - ha aggiunto il primo cittadino - riguardo il centro storico e il quartiere marinaro perché l'Amc dovrà gestire il sistema del car sharing elettrico e anche delle bike elettriche. In  particolare, le biciclette alimentate ad energia elettrica potranno essere un utile mezzo per i catanzaresi per muoversi da nord a sud con facilità senza intasare le vie della città e, soprattutto, Corso Mazzini. Inoltre, prevediamo la funicolare gratuita dalle 17 alle ore 21.>>

<<Erano 15 anni - ha affermato il direttore generale della società, Marco Correggia - che l'Amc non acquistava autobus nuovi. Sono 6 ed entreranno in funzione nei prossimi 10 giorni. Serviranno per potenziare soprattutto i servizi per l'università e raccordare al meglio anche i vari quartieri. Chiediamo agli utenti di avere grande rispetto dei mezzi perché la qualità del servizio di trasporto pubblico locale dipende anche da questo. Siamo già pronti con l'ampliamento del programma di esercio al 70%, attendiamo solo il decreto regionale che dovrebbe essere emanato nelle prossime ore.>>

<<I mezzi – ha sottolineato l'amministratore unico, Giorgio Margiotta - sono arrivati grazie ad una grande sinergia tra il Sindaco e l'Amc. Speriamo al più presto di prendere almeno altri 10 bus per rinnovare ulteriormente il parco macchine dell'azienda. I nuovi autobus sono stati scelti e curati nei minimi dettagli per soddisfare le esigenze degli utenti.>>

Si tratta di 6 mezzi, di cui 1 a gasolio da 10 metri e 80 centimetri e 5 a metano da 12 metri, per un investimento di 2 milioni di euro circa,  di cui 75% a carico della Regione e il restante 25% sostenuto dall'Amc. La capienza massima è di 107 persone, 104 con carrozzina per disabili. Ogni bus è dotato di: pedana manuale  per diversamente disabili, per farla adattare alla diverse altezze dei marciapiedi presenti nelle varie fermate; sistema contapasseggeri che segnala il limite massimo all'autista: sistema di videosorveglianza e di autoestinzione incendio. Grazie al sistema di geolocalizzazione in gps è possibile sapere dove sono i bus, chi li sta guidando, se le portiere sono state aperte e rispondere, quindi, prontamente ai possibili reclami degli utenti.

Dal 25 maggio riparte servizio strisce blu e verifica titolo di viaggio. Martedì 26 maggio la presentazione della nuova flotta bus.

Dal 25 maggio riparte servizio strisce blu e verifica titolo di viaggio. Attivazione controllo misure contenimento Covid-19.

Risultato ottenuto grazie all'accordo  Cisal-Faisa, Cgil, Ugl e Usb. Martedì la presentazione della nuova flotta bus

L'azienda comunica che, in seguito all'incontro con le organizzazioni sindacali regionali, ha ottenuto da parte della Cisal-Faisa, Cgil, Ugl e Usb il parere positivo per la prosecuzione dell'adesione al Fondo bilaterale di solidarietà per un periodo massimo di 5 settimane, fino al 31 agosto 2020, al fine di consentire all'azienda di avere un paracadute economico nell'ipotesi in cui si dovessero verificare condizioni di ripresa dell'epidemia da Coronavirus.

L'azienda, nel ringraziare le sigle sindacali aderenti che rappresentano il 70% della forza-lavoro iscritta alle OO.SS, ha deciso, di intesa con l'Amministrazione Comunale, di riattivare, già da lunedì 25 maggio, il servizio strisce blu e il relativo servizio di verifica dei titoli di viaggio.

Tutto ciò consentirà ai lavoratori appartenenti a questi servizi, che sono stati collati nel Fondo bilaterale per 9 settimane al 100% , di poter riprendere da lunedì l'attività lavorativa, senza ricorrere, per ora, ad alcuna percentuale di fondo.

L'Amc precisa che i dipendenti addetti al servizio di verifica dei titoli di viaggio verranno impiegati anche per l'applicazione delle misure atte a contenere il Covid-19 come, ad esempio, il controllo del distanziamento dell'utenza e l'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale; inoltre, potranno essere impegnati anche in altre attività, come la sanificazione dei mezzi.

La società evidenzia che si è in attesa di un nuovo decreto regionale che, con molta probabilità, prevederà un potenziamento degli attuali servizi con una percentuale vicina al 70% già dalla prossima settimana e, pertanto, atteso che l'azienda sta predisponendo il nuovo programma di esercizio da varare, l'utilizzo del Fondo sarà limitato non solo nel tempo, per 5 settimane, ma anche nella percentuale, probabilmente attorno al 25%.

L'Amc, grazie alla disponibilità dimostrata dalle sigle sindacali citate che hanno compreso pienamente le dinamiche aziendali e la necessità di tutelare la società in caso di prosecuzione dell'epidemia, si è impegnata a reperire quelle risorse necessarie a compensare la percentuale di perdita rispetto al pagamento del fondo.

I vertici aziendali non comprendono, pertanto, la motivazione per la quale alcune sigle sindacali abbiamo inteso porre il veto rispetto all'utilizzo di uno strumento, inserito nell'ultimo decreto governativo appena approvato, che tutte le aziende calabresi di trasporto pubblico locale stanno per attivare. L'Amc, pertanto, dopo aver ottenuto il nulla osta dalle sigle sindacali maggiormente rappresentative in azienda, procederà all'attivazione del fondo per 5 settimane, con una percentuale ancora da stabilire, in ragione dell'emanazione dei provvedimenti regionali. Si spera che le buone economie sinora raggiunte e le azioni messe in campo possano limitare al minimo l'utilizzo dello stesso che, in ogni caso, è stato attivato responsabilmente, per tutelare gli interessi patrimoniali della società che sta superando questa difficile fase grazie all'impegno dei lavoratori. Le sigle sindacali non aderenti non metteranno in difficoltà un'azienda divenuta ormai solida e competitiva, i cui risultati sono tangibili e ancor più palesi nel prossimo bilancio in fase di approvazione.

L'Amc Spa, preannuncia che, d'intesa con l'Amministrazione comunale, sta predisponendo il potenziamento di una serie di servizi già esistenti e l'attivazione di nuove iniziative, finalizzate ad assicurare una maggiore mobilità nel centro storico e in altre zone della città, che dovrebbero partire già dai primi di giugno.

Il management dell'Amc Spa, il direttore generale Marco Correggia e l'amministratore unico Giorgio Margiotta, comunicano con soddisfazione che martedì 26 maggio, alle ore 12.30, nel cortile della sede aziendale di viale Magna Graecia, verrà presentata alla stampa la nuova flotta bus.

Giovedì 21 maggio riapre il parcheggio Musofalo

Le operazioni di pulizia hanno richiesto più tempo per la sicurezza degli utenti

Informiamo che il parcheggio Musofalo riaprirà giovedì 21 maggio e non mercoledì 20.

Lo slittamento di un giorno della riapertura si è reso necessario per realizzare al meglio le operazioni di pulizia dell'area  e per tutelare gli utenti e i loro mezzi.

Per usufruire in modo ottimale del Musofalo, chiuso nelle scorse settimane a causa dell'emergenza Covid-19 e del conseguente scarso flusso di utenti, ci sarà il servizio navetta ogni 10 minuti.

Da lunedì 18 maggio potenziamento del servizio bus. Il 20 riapertura del parcheggio Musofalo

Gli orari della funicolare rimangono in versione ridotta

Scaricabile anche qui in PDF

Informiamo che da lunedì 18 maggio verrà potenziato il servizio bus.

L'Azienda ricorda che, in seguito all'ordinanza n.9 del 16 marzo a firma del Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, avente ad oggetto “Urgenti misure per la prevenzione e gestione d'emergenza epidemiologica da Covid-19”, il servizio di trasporto pubblico locale è stato ridotto  al 30%. Da lunedì 4 maggio, con l'inizio della “Fase 2” è partita, d'intesa con il settore Trasporti della Regione, una fase di monitoraggio dei flussi dei viaggiatori che, nel rispetto delle prescrizioni sul distanziamento sociale che deve essere garantito a bordo dei mezzi per garantire la massima sicurezza del trasporto urbano, ha portato a prevedere quanto segue.

Da lunedì 18 maggio 2020 - e comunque fino domenica 21 giugno 2020, data di avvio del programma di esercizio estivo, salvo diverse indicazioni regionali – saranno reintrodotte numero 70 corse giornaliere, aumentando la frequenza delle linee in esercizio, con il ripristino di alcune linee temporaneamente sospese, nello specifico, la 3, la Circolare Centro, la U3.

L'orario di apertura della funicolare sarà ancora limitato, dalle ore 7 alle ore 9.15 e dalle ore 12.30 alle ore 14.30.

L'Amc Spa, secondo quanto previsto nelle linee guida del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e quanto riportato nel documento tecnico dell’Inail, proseguirà ad assicurare le operazioni di igienizzazione e disinfezione giornaliera dei mezzi pubblici e delle infrastrutture, e la sanificazione  periodica, nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie in materia.

Il direttore generale, Marco Correggia, e l'amministratore unico, Giorgio Margiotta ribadiscono che i passeggeri devono indossare necessariamente la mascherina, anche di stoffa e, comunque, aver protetto il naso e la bocca e rispettare scrupolosamente le indicazioni aziendali indicate su ogni mezzo; in caso contrario non possono usufruire del servizio di trasporto.

Si specifica che: la salita e la discesa dei passeggeri dal mezzo deve avvenire secondo flussi separati - negli autobus, ove possibile, e nella funicolare, la salita è effettuata da una porta e la discesa dall’altra; il conducente utilizza idonei tempi di attesa al fine di evitare contatto tra chi scende e chi sale, anche eventualmente con l’apertura differenziata delle porte; sugli autobus e sulla funicolare è limitata la capienza massima in modo da evitare rischi di assembramento o impossibilità di mantenere il distanziamento. A tal fine, l’uso dei posti a sedere è disciplinato anche con l’utilizzo di apposita segnaletica. Il conducente, nel caso del raggiungimento della capienza massima, al fine di garantire il distanziamento tra passeggeri, può non effettuare alcune fermate.

Inoltre, all'interno delle vetture della funicolare sono stati apposti dei pannelli plexiglass che, isolando ogni scompartimento, consentono di far salire a bordo per ogni corsa 12 persone, nel rispetto del distanziamento sociale di almeno un metro. 

Rimane inibito l’uso della porta anteriore dei bus e la delimitazione della distanza fra la postazione di guida e l’area di utilizzo dei passeggeri ed è ancora sospesa l'attività di bigliettazione a bordo da parte degli autisti. Occorre munirsi del biglietto prima di salire sul mezzo.

 

FASE 2 DEL COVID-19 Aggiornamenti su linee guida e modalità organizzative per bus e funicolare

Inizia la fase di monitoraggio dei flussi, d'intesa con la Regione, per potenziare il servizio

In occasione dell'inizio della “Fase 2” che partirà ufficialmente domani, lunedì 4 maggio, l'Amc Spa, la società che gestisce la mobilità pubblica per la città di Catanzaro, ribadisce le linee guida e le modalità organizzative per il contenimento della diffusione del Covid-19.

L'Azienda evidenzia che, in seguito all'ordinanza n.9 del 16 marzo a firma del Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, avente ad oggetto “Urgenti misure per la prevenzione e gestione d'emergenza epidemiologica da Covid-19”, i servizi di trasporto pubblico locale rimangono ridotti al 30% ma da domani inizierà, d'intesa con il settore Trasporti della Regione, una fase di monitoraggio dei flussi che potrebbe portare, già dall'11 maggio, a delle modifiche e, quindi, al potenziamento degli orari e dei percorsi.

L'Amc Spa sottolinea che, nella riduzione dei servizi del 70%, sono comunque garantiti, sia al mattino che al pomeriggio, i collegamenti di tutti i quartieri, i trasporti verso strutture sanitarie e ospedali, per il pendolarismo lavorativo nelle fasce di punta, per l'accesso al capoluogo per fruire dei servizi istituzionali essenziali, per l'accesso agli insediamenti produttivi per le attività economiche in attività, per i servizi necessari a raggiungere  gli esercizi autorizzati alla vendita di derrate alimentari e beni di prima necessità, interconnessioni per l'accesso alle stazioni ferroviarie ed autostazioni. Le prime corse continueranno ad essere alle ore 7, le ultime saranno alle ore 20.30.

L'orario di apertura della funicolare sarà ancora limitato, dalle ore 7 alle ore 9.15 e dalle ore 12.30 alle ore 14.30.

L'Amc Spa, secondo quanto previsto nelle linee guida del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e quanto riportato nel documento tecnico dell’Inail, proseguirà ad assicurare le operazioni di igienizzazione e sanificazione giornaliera dei mezzi pubblici e delle infrastrutture, e la disinfezione  periodica, nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie in materia.

Il direttore generale, Marco Correggia, e l'amministratore unico, Giorgio Margiotta precisano che i passeggeri dovranno indossare necessariamente la mascherina, anche di stoffa e, comunque, aver protetto il naso e la bocca e rispettare scrupolosamente le indicazioni aziendali indicate su ogni mezzo; in caso contrario non potranno usufruire del servizio di trasporto.

Si specifica che: la salita e la discesa dei passeggeri dal mezzo avverrà secondo flussi separati - negli autobus, ove possibile, e nella funicolare, la salita avverrà da una porta e la discesa dall’altra; il conducente utilizzerà idonei tempi di attesa al fine di evitare contatto tra chi scende e chi sale, anche eventualmente con l’apertura differenziata delle porte; sugli autobus e sulla funicolare dovrà essere limitata la capienza massima in modo da evitare rischi di assembramento o impossibilità di mantenere il distanziamento. A tal fine l’uso dei posti a sedere sarà disciplinato anche con l’utilizzo di apposita segnaletica. Il conducente, nel caso del raggiungimento della capienza massima, al fine di garantire il distanziamento tra passeggeri, potrà non effettuare alcune fermate.

Rimarrà inibito l’uso della porta anteriore dei bus e la delimitazione della distanza fra la postazione di guida e l’area di utilizzo dei passeggeri e sarà ancora sospesa l'attività di bigliettazione a bordo da parte degli autisti. Occorrerà munirsi del biglietto prima di salire sul mezzo.

I vertici aziendali stanno anche valutando di prevedere l'utilizzo di personale dell'Amc, dislocato nelle più importanti fermate, per verificare il rispetto delle misure di sicurezza da parte dell'utenza e l'ottimale svolgimento del servizio. Si aggiunge, inoltre, che nei prossimi giorni, d'accordo con l'Amministrazione Comunale, verrà valutata l'opportunità  della riapertura del parcheggio Musofalo, chiuso a causa dell'emergenza Covid-19 e dello scarso flusso, e la riattivazione del servizio strisce blu, al momento ancora gratuito su espressa volontà del sindaco Sergio Abramo.

I dettagli degli orari possono essere consultati sul sito amcspa.it e per info e risposte immediate si può scrivere sulla pagina facebook Amc Spa.

Manifestazione di interesse - Nomina Direttore Generale a Tempo Determinato

La società AMC SpA, Azienda per la mobilità della Cittò di Catanzaro, a totale partecipazione del Comune di Catanzaro, indice procedura selettiva per la nomina di un Direttore Generale a tempo determinato. AVVISO PUBBLICO IN FORMATO PDF SCARICABILE QUI

 

ATTENZIONE. Questa pubblicazione ha avuto il seguente aggiornamento di rettifica seguente in data 17/04/2020:

Con riferimento alla manifestazione di interesse per la nomina di Direttore Generale a tempo determinato prot.n.1018 del 16.04.2020, si precisa che per un mero errore materiale la data di scadenza del contratto dell'attuale Direttore Generale deve intendersi il 30.05.2020.

Documento di rettifica scaricabile qui in PDF

COVID-19 Servizi ridotti

Trasporto pubblico locale garantito al 30%, come da ordinanza del Presidente della Regione. L'Amc Spa comunica che, in seguito all'ordinanza n.9 del 16 marzo a firma del Presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, avente ad oggetto “Urgenti misure per la prevenzione e gestione d'emergenza epidemiologica da Covid-19”, da venerdì 20 marzo, i servizi di trasporto pubblico locale subiranno una notevole riduzione. La società specifica che, come indicato nell'atto emesso dalla Governatrice, verranno comunque garantati “i trasporti verso strutture sanitarie e ospedali; per il pendolarismo lavorativo nelle fasce di punta; per l'accesso ai capoluoghi di provincia per fruire dei servizi istituzionali essenziali; per l'accesso agli insediamenti produttivi per le attività economiche in attività; per i servizi necessari a raggiungere gli esercizi autorizzati alla vendita di derrate alimentari e beni di prima necessità; interconnessioni per l'accesso alle stazioni ferroviarie ed autostazioni. I servizi non dovranno superare il 30% di quelli già autorizzati nel programma di esercizio previsto”. Obiettivo dell'ordinanza è quello di limitare la mobilità degli utenti, già sensibilmente diminuta negli ultimi 15 giorni e, quindi, la possibilità di contagio da Coronavirus. L'Amc Spa evidenzia che, nella riduzione dei servizi del 70%, garantisce, in ogni caso, i collegamenti di tutti i quartieri, sia al mattino che al pomeriggio. Le prime corse saranno alle 7, le ultime alle ore 20.30. Cambierà anche l'orario di apertura della funicolare: dalle ore 7 alle ore 9.15 e dalle ore 12.30 alle ore 14.30. Si ricorda che, come da disposizione del sindaco Sergio Abramo sino al 3 aprile si potrà sostare gratuitamente sulle strisce blu. Il parcheggio Musofalo è regolarmente attivo ma con la presenza di una sola navetta, visto il numero ridotto di utenti registrato nell'ultimo periodo. Per tutti i dettagli si può consultare questo sito amcspa.it e per info e risposte immediate si può scrivere alla pagina facebook Amc Spa. 

Strisce BLU parcheggio gratuito fino al 3 aprile

Il sindaco Sergio Abramo ha dato disposizione all’Amc Spa di sospendere la validità delle soste a pagamento sulle strisce blu in tutta la città, per il periodo dell’emergenza coronavirus. “Fino al 3 aprile, termine finale delle disposizioni finora emanate dal Governo – afferma il sindaco – si potrà parcheggiare gratuitamente in tutti gli spazi delimitati dalle strisce blu. Ritengo che sia un provvedimento utile per venire incontro ai bisogni di cittadini e operatori e agevolare la la sosta auto nel caso di spostamenti dettati da motivi di stretta necessità.”

COVID-19: AVVISO RIDUZIONE SERVIZI

Si comunica alla spettabile Clientela che, che a causa del COVID-19 e nelle more delle relative definizioni normative in materia di TPL, i servizi saranno ridotti a quelli minimi essenziali e articolati così come di seguito riportato:

  1. Da giovedì 12 marzo 2020 il servizio funicolare terminerà alle ore 18:00 (ultima corsa);
  2. Da venerdì 13 marzo 2020 le corse delle linee urbane per i vari quartieri cesseranno alle ore 20:30;
  3. Da lunedì 16 marzo 2020 andrà in vigore l’orario del sabato anche nei giorni feriali con la limitazione riportata al punto 2; è garantita la linea U1R delle ore 6.50 in    partenza dal Terminal Giovino (non prevista nell'orario del sabato).

Ultime corse venerdì 13 marzo 2020:

N° linea          Orario                    capolinea di partenza

1A                   19.40                           Terminal Giovino

1R                   19.10                           Stadio

2A                   20.10                           Terminal Giovino

2R                    20.15                         Stadio

5A                    20.00                            Terminal Kennedy

5R                    20.20                             Gagliano

6A                    18.45                            Terminal Kennedy

6R                    19.20                             Buda

7A                     19.30                             Terminal Funicolare (linea 266)

7R                     20.30                            Pentone (linea 266)

8A                   20.20                           Piazza Matteotti

8R                  19.40                             Siano Lacinia

9A                    18.10                            Terminal Kennedy

9R                   18.50                            Alli

266A               19.30                            Funicolare Valle

266R                 20.30                           Pentone

CN                  17.20                           P.zza Roma

CN                  18.00                           Bambinello Gesù

U1A                  19.05                             Terminal Campus

U1R                   19.55                            Terminal Giovino

U2A                 19.40                            Terminal Campus

U2R                 20.25                             Bambinello Gesù

Servizio Funicolare Terrestre    18:00

Le linee non riportate rispetteranno l’orario in vigore.

Linea L SOPPRESSA.

 

Ultime corse dal 16 marzo 2020:

N° linea         Orario                    capolinea di partenza

 

1A                   19.40                           Terminal Giovino

1R                   19.10                          Stadio

2A                   20.10                           Terminal Giovino

2R                    20.15                          Stadio

5A                   20.00                            Terminal Kennedy

5R                    20.20                             Gagliano

6A                    18.45                             Terminal Kennedy

6R                    19.20                             Buda

7A                     19.30                             Terminal Funicolare (linea 266)

7R                     20.30                            Pentone (linea 266)

8A                   20.20                           Piazza Matteotti

8R                  19.40                             Siano Lacinia

9A                    18.10                            Terminal Kennedy

9R                     18.50                            Alli

266A               19.30                            Funicolare Valle

266R                 20.30                           Pentone

CN                  17.20                           P.zza Roma

CN                  18.00                           Bambinello Gesù

U1A                19.30                            Terminal Campus

U1R                   20.15                            Terminal Giovino

U2A                 19.15                            Terminal Campus

U2R                 19.50                             Bambinello Gesù

Servizio Funicolare Terrestre    18:00

Le linee non riportate rispetteranno l’orario in vigore.

Linea L SOPPRESSA.

 

FESTIVI

N° linea                  Orario                    capolinea di partenza

                                                        

2A                            21.40                           Terminal Giovino --SOPPRESSA--

2R                            22.30                           Stadio                 --SOPPRESSA—

8R                            20.35                           Siano Lacina         --SOPPRESSA—

600TR                      23.15                           Terminal Giovino -- SOPPRESSA--

CORONAVIRUS Le ulteriori misure adottate dall'Amc Spa in via precauzionale per utenti e lavoratori

Entrata sui bus dalle porte centrali e posteriori e sospesa vendita biglietti a bordo. L'Amc, la società che gestisce la mobilità pubblica per il comune di Catanzaro, informa sulle ulteriori misure precauzionali che sono state adottate per proteggere la salute degli utenti e dei dipendenti. Oltre a realizzare le ordinarie e quotidiane operazioni di igienizzazione e quelle straordinarie e settimanali di sanificazione e disinfezione dei mezzi, su ogni autobus è stata affissa l'informativa sul comportamento da seguire in presenza di passeggeri con sintomi riconducibili al virus, nonché il vademecum con le 10 regole di comportamento per la prevenzione del contagio, come da direttive ministeriali. A breve arriveranno nuovi kit con gel disinfettante e mascherina che saranno consegnati agli operatori che hanno già ricevuto  gli appositi guanti. Inoltre, è stata delimitata l'area di guida degli autisti, predisposta l'entrata sui bus solo dalle porte centrali e posteriori ed i biglietti, per questo periodo di emergenza, non saranno venduti a bordo ma potranno essere acquistati nelle apposite rivendite.

ATAM ESPRIME SOLIDARIETÀ ALL'AMC

Espressa ferma condanna per i danni subiti ai mezzi da parte dei tifosi della Reggina. Confermata stima nei vertici aziendali. L'ATAM, l'azienda che gestisce il trasporto pubblico per l'area metropolitana di Reggio Calabria, esprime ferma condanna per il danneggiamento di due bus messi a disposizione dall’ Amc Spa, società che gestisce la mobilità per la città di Catanzaro, ai tifosi della Reggina in occasione del derby Catanzaro-Reggina svoltosi mercoledì sera.

Ho appreso con grande rammarico la notizia riguardante i due Bus - dichiara il dott. Francesco Perrelli, amministratore unico di ATAM - Comprendiamo quanto possa essere svilente trovare dei bus, messi a disposizione della collettività, danneggiati oltre che totalmente sudici, sappiamo con quanta fatica si opera in sinergia con la questura in merito a questi servizi, che spesso presentano incognite del genere. Perciò esprimiamo la nostra totale solidarietà ai colleghi dell’AMC ed al suo management al quale rinnoviamo la nostra stima.”

L’Azienda vuole stigmatizzare questo genere di comportamenti che nulla hanno a che vedere con lo sport e la rivalità calcistica, i quali non solo danneggiano i mezzi, ma possono essere pericolosi per il personale che in quel momento svolge servizio pubblico.

Tali attività, estranee alla quasi totalità della cittadinanza Reggina, si risolvono indirettamente in un danno per la collettività e ledono l’immagine ed il buon nome della nostra città.

Il management dell'Amc ha molto apprezzato la nota dell'ATAM: una conferma della fiducia nei confronti dei vertici della società catanzarese, grazie anche agli ottimi rapporti con il direttore generale Marco Correggia, in virtù del suo ruolo di presidente regionale dell'Asstra, l'associazione che riunisce tutte le aziende di trasporto pubblico locale e nella quale si sta lavorando alacremente per migliorare la qualità del servizio in tutta la regione, dando anche un impulso per l'attuazione di una politica espansiva degli investimenti per il settore.

Ripristino itinerari via Milelli

A seguito della conclusione dei lavori su via D. Milelli e della conseguente riapertura al traffico su entrambi i sensi di marcia, a partire da martedì 3 marzo, le linee in transito su detta via, e ad oggi deviate su Corso Mazzini, riprenderanno il normale transito su via Milelli in entrambi i sensi di marcia.

CORONAVIRUS Le misure adottare dall'Amc Spa in via precauzionale per utenti e lavoratori

L'Amc, informa che, anche se allo stato attuale non è stato riscontrato sul territorio calabrese alcun caso di Coronavirus, sono state adottate delle misure precauzionali per proteggere la salute e la sicurezza degli utenti e dei dipendenti. “Stiamo realizzando – affermano il direttore generale, Marco Correggia e l'amministratore unico, Giorgio Margiotta – operazioni straordinarie di igienizzazione dei mezzi in circolazione, oltre a quelle ordinarie puntualmente eseguite, dai sostegni ai sedili a tutte le superfici di contatto. Inoltre, nelle prossime ore consegneremo ad ogni operatore di esercizio un apposito kit igienizzante. Abbiamo, altresì, convocato il medico sanitario competente per apprendere se ci siano protocolli specifici da dover adottare in materia igienico-sanitraria, che al momento non ci sono stati forniti ed è stata la stessa società a voler agire di sua spontanea iniziativa per la tutela di utenti e lavoratori. Ci muoveremo, in ogni caso, in raccordo con le associazioni datoriali e sindacali di categoria. In più, invieremo agli autisti comunicazioni per essere ampiamente e costantemente informati sulle regole e i comportamenti da seguire. Chiediamo la collaborazione di ogni cittadino, fondamentale per fronteggiare queste particolari situazioni.

GRANDE EFFICIENZA DELLA RETE DI SERVIZI AMC

Circa 4 mila presenze in funicolare per la notte di San Silvestro. Un plauso all'impegno dei lavoratori della società. La notte di San Silvestro a Catanzaro è stato un successo, in termini di spettacolo e presenze.   L'ottimo risultato è stato amplificato dalla grande efficienza della rete di servizi messa in campo dall'Amc, la società che gestisce la mobilità cittadina, su input del sindaco Sergio Abramo. Molto apprezzata la funicolare che, aperta dalle ore 23.30 alle ore 6, ha trasportato circa 4 mila persone, ma anche il parcheggio del Musofalo con il servizio navetta e quello di Bellavista. Commenti più che positivi da parte degli utenti che hanno ben valutato il lavoro svolto dalla squadra dell'Amc. Il management della società - il direttore generale Marco Correggia e l'amministratore unico Giorgio Margiotta - vuole proprio ringraziare i lavoratori: “Un plauso ai nostri operatori che hanno rinunciato a trascorrere il fine anno con la propria famiglia per amore dell'azienda e della città, prestando la propria attività con continuità e professionalità sino all'alba del nuovo anno”.

I SERVIZI PER LA NOTTE DI CAPODANNO

Funicolare, parcheggio Bellavista e Musofalo: tutto gratuito. Per la notte di San Silvestro, l'Amc Spa comunica che la funicolare chiuderà eccezionalmente domani, 31 dcembre, alle ore 19 ma riaprirà dalle ore 23.30 alle ore 6 per consentire al pubblico di festeggiare per le strade del centro storico di Catanzaro il nuovo anno. Il servizio sarà gratuito e si potrà parcheggiare a Catanzaro Sala e utilizzare il suggestivo mezzo di trasporto, sia per l'andata che per il ritorno. Si ricorda che la funicolare potrà essere presa anche dalla fermata del quartiere Piano Casa. Inoltre, sarà possibile utilizzare, gratuitamente, i circa 60 posti del parcheggio di Bellavista e gli oltre 600 posti del Musofalo. In quest'ultimo caso ci sarà una navetta, dalle ore 23.45 alle ore 6 che  consentirà agli utenti di giungere sino a Piazza Matteotti e di ritornare alle proprie vetture al termine  dei festeggiamenti.

Servizi periodo Festività Natalizie

Si comunica alla spettabile Clientela che, in occasione delle prossime festività Natalizie, dal 23.12.2019 al 06.01.2020, il servizio feriale sarà limitato alle corse “ordinarie”, con sospensione delle corse cosiddette “scolastiche” (contrassegnate con la lettera “S” sull’orario in vigore) e della linea U6.

Nei giorni 24 e 31 dicembre 2019, la partenza delle corse ordinarie del servizio autobus e del servizio Funicolare Terrestre cesserà alle ore 20.30 e sarà articolato con le seguenti modalità:

Ultime corse:

N° linea          Orario                    capolinea di partenza

1A                   19.40                           Terminal Giovino

1R                    19.10                           Stadio

2A               19.20                           Terminal Giovino

2R                    20.15                        Stadio

5A                   20.00                            Terminal Kennedy

5R                    20.20                             Gagliano

leggi tutto..
Tanti i servizi messi a disposizione dopo il successo dello scorso weekend

Dopo il successo e gli apprezzamenti dello scorso weekend, l'Amc, l'azienda che gestisce la mobilità cittadina, è pronta con i suoi tanti servizi per agevolare i cittadini nel godersi la città di Catanzaro, il suo centro storico, i tanti eventi organizzati e il clima natalizio.

Oggi sabato 14 dicembre, la funicolare sarà aperta, come al solito, e a pagamento, sino alle 21, mentre domani, domenica 15, sarà gratuita dalle 16 alle 21.30.

Il parcheggio di Bellavista oggi sarà aperto, a pagamento, a 0,50€ all'ora, sino alle 21.30 e domani sarà gratuito dalle 16 alle 21.30.

Il parcheggio del Musofalo sarà fruibile gratis, oggi e domani, con il servizio navetta, dalla 17 alle 21.30.

Inoltre, sia sabato che domenica, su Corso Mazzini ci sarà il trenino di Natale che potrà essere preso gratuitamente dalle 17.30 alle 20.30.

UNA CITTA' IN MOVIMENTO GRAZIE ALL'AMC

Grande efficienza da parte della rete di servizi della mobilità messa in campo dalla società. Oltre 2000 presenze in funicolare. Strautilizzati trenino, parcheggi e ascensore di Bellavista. Una bella atmosfera si è respirata lo scorso weekend nella città di Catanzaro. Tanti gli eventi organizzati sul centro storico che hanno attirato moltissima gente. Cosa ha preferito la gente per muoversi? I mezzi dell'Amc!

La società che gestisce la mobilità cittadina ha messo in campo una rete

leggi tutto..
SO COME FARE: ACCORCIAMO LE DISTANZE

Catanzaro capofila per le relazioni di cura con le persone con demenze. Presentato il progetto che coinvolge Ra.Gi. Onlus, Amc, Polizia Municipale e Vigili del Fuoco. Avviare sul territorio calabrese un percorso dove i cittadini abbiano la possibilità di trasformarsi in una rete comunitaria capace di accogliere e coinvolgere le persone con demenza: questa la sfida lanciata dalla Federazione Alzheimer Italia che

leggi tutto..
Sciopero Usb del 29 Novembre. L'azienda garantisce i servizi minimi essenziali

L'Unione sindacale di base-Usb ha proclamato per l'intera giornata di venerdì 29 novembre, uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private. L'Amc si è attivata per garantire i servizi di trasporto minimi essenziali. In particolar modo, è stato chiesto agli operatori di esercizio di effettuare tutte le prestazioni programmate relative alle fasce orarie dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30, in modo da assicurare il servizio al momento delle entrate e delle uscite inerenti gli istituti scolastici e gli uffici.

Dal 18 novembre riapre il parcheggio e l'ascensore di Bellavista

Si chiede collaborazione e senso civico da parte dei cittadini L'Amc Spa comunica che da lunedì 18 novembre riapre  il parcheggio e l'ascensore di Bellavista. L'azienda, che si occupa della mobilità cittadina, è affidataria anche della gestione del suddetto servizio che comprende un sistema combinato, composto da area parcheggio e ascensore panoramico, che consente di posteggiare la propria auto e di giungere in poco tempo nel

leggi tutto..
AVVISO IMPORTANTE

Si avvisa la spettabile Clientela che, in ossequio all’ordinanza municipale n°285/19, via Milelli non sarà percorribile dai mezzi pesanti, dal 06.11.19 e fino a fine lavori, nella direzione nord-sud. Pertanto, le corse delle linee 2R- 9A – 400TR- A -transiteranno da corso Mazzini, via Cilea. Le fermate poste su via Milelli sono temporaneamente soppresse, la fermata di via Kennedy non sarà operativa per la linea 2R, sostituita dalla fermata di P.zza Matteotti.

IL FANTASMA DELLA FUNICOLARE

Successo per l'iniziativa promossa dall'Amc - Mamma, torniamo presto in funicolare?” E' la frase che tanti bambini giovedì sera hanno rivolto ai propri genitori dopo la divertente avventura vissuta con “Il fantasma della funicolare”, l'iniziativa che l'Amc Spa ha organizzato in occasione della festa di Halloween. Entusiasti i molti bambini partecipanti che sono stati coinvolti in una spaventosa caccia al tesoro con personaggi del

leggi tutto..
PIENA SINTONIA TRA L'AMC E I RAPPRESENTANTI DEGLI UNIVERSITARI

Entro metà novembre un tavolo tecnico con l'Umg e la Fondazione. Piena sintonia tra l'Amc, la società che gestisce la mobilità della città di Catanzaro, e i rappresentanti dell'Università, in seguito ad un confronto costruttivo svoltosi negli uffici dell'azienda.

Il management dell'Amc Spa - il direttore generale Marco Correggia e l'amministratore unico Giorgio Margiotta - ha incontrato i rappresentanti degli ragazzi dell'Umg - Damiano Carchedi, garante studenti Dipartimento Giurisprudenza; gli studenti Vincenzo Falbo e Luigi Bianco (Economia Aziendale) e Marco Rotella (Giurisprudenza) e Emanuele Scigliano, rappresentante Consulta degli studenti.

leggi tutto..
Servizi Cimiteri - 1 e 2 novembre 2019 -

Si porta a conoscenza della spettabile Utenza che in occasione della commemorazione dei Defunti, nei giorni 1 e 2 novembre 2019, L’AMC S.p.A., oltre le corse ordinarie riportate sull’orario in vigore, ha programmato per i Cimiteri Urbani della Città di Catanzaro, il “SERVIZIO CIMITERO”, con i seguenti orari delle corse e itinerari:

Venerdì 01 novembre 2019

Cimitero Catanzaro centro (C1):

A N D A T A:

Funicolare valle – viale dei Normanni - via Acri - viadotto Kennedy – via Pascali – Via Schipani - Cimitero:

7.25 - 7.50 - 8.35 - 9.10 - 9.40 - 9.55 - 10.40 - 11.00 - 11.45 - 12.25 - 12.35 - 13.00 - 13.45 - 14.15 - 14.45 - 15.50 - 16.00 - 16.55

R I T O R N O:

Cimitero - via Piave - via Milelli - Funicolare Valle:

8.00 – 8.30 - 9.10 – 9.30 - 10.10 – 10.30 - 11.15 – 11.35 - 12.15 – 12.50 – 13.05 – 13.35 – 14.05 – 14.35 – 15.05 - 16.30 – 16.45 – 17.25

Cimitero Gagliano:

Partenza dal capolinea di Mater Domini (piazzale mercato rionale):

Mater Domini – via Campanella – Cimitero - Capolinea Gagliano - Cimitero – Via T. Campanella – Mater Domini:

Il servizio si effettua dalle ore 07.30 alle ore 17.00, con corse ogni 30 (trenta) minuti.

Cimitero Catanzaro Lido (C2):

A N D A T A (Partenza dal Terminal Giovino):

Giovino - area Teti - via Caprera - bivio Giovino - viale Crotone - p.zza Garibaldi - bivio Nalini - Cimitero:

08.20 – 09.20 – 10.20 – 11.20 – 12.20 - 12.50 – 13.50 – 14.50 – 15.50 – 16.50

R I T O R N O (Partenza dal Cimitero di Catanzaro Lido):

Cimitero - bivio Nalini - p.zza Garibaldi - viale Crotone - bivio Giovino - via Caprera - Giovino:

08.50 – 09.50 – 10.50 – 11.50 - 12.50 – 13.20 – 14.20 – 15.20 – 16.20 – 17.10

Cimitero S. Maria (C3):

Percorso: Via Molise - Via S. Maria – piazza S. Maria – Via Zarapoti - Cimitero e Ritorno.

Il servizio si effettua dalle ore 07.30 alle ore 17.25, con corse consecutive.

 

Sabato 02 novembre 2019

Cimitero Catanzaro centro (CN):

Corse ordinarie linea CIRCOLARE NORD

Cimitero Gagliano:

Il servizio sarà Garantito dalle linee urbane 5 e 6 mediante le fermate presenti su via T. Campanella, nei pressi dell’ingresso del Cimitero.

Cimitero Catanzaro Lido:

A N D A T A: Partenza dal capolinea di Catanzaro Lido:

Giovino - area Teti - via Caprera - bivio Giovino - viale Crotone - p.zza Garibaldi - bivio Nalini - Cimitero:

08.20 – 09.20 – 10.20 – 11.20 – 12.20 - 12.50 – 13.50 – 14.50 – 15.50 – 16.50

R I T O R N O: Partenza dal Cimitero di Catanzaro Lido:  

Cimitero - bivio Nalini - p.zza Garibaldi - viale Crotone - bivio Giovino - via Caprera - Giovino:

08.50 – 09.50 – 10.50 – 11.50 - 12.50 – 13.20 – 14.20 – 15.20 – 16.20 – 17.10

Cimitero S. Maria:

Percorso: Via Molise - Via S. Maria – piazza S. Maria – Via Zarapoti - Cimitero e Ritorno.

Il servizio si effettua dalle ore 07.30 alle ore 17.10, con corse ogni 20 minuti.

UN TUFFO NEL PASSATO IN FUNICOLARE

L'artista Marco Raffaele dona una scultura che ricorda la vecchia tranvia. La stazione di Piazza Roma della Funicolare è caratterizzata da tante foto in bianco e nero che raccontano la storia di questo affascinante mezzo. Da oggi, un nuovo elemento accoglierà gli utenti e i visitatori: l'artista Marco Raffaele ha voluto fare uno speciale omaggio all'Amc Spa e alla città donando una scultura che riproduce il locomotore della vettura, relativamente agli anni '10 del Novecento, quando vi era la storica stazione dell'Ex Stac,

leggi tutto..
Avviso anticipo corsa linea 7

Si informa la gentile Utenza che, per venire incontro alle richieste pervenute, da lunedì 7 ottobre lla corsa di linea 7R in partenza dal capolinea di S. Elia alle ore 7,25 sarà anticipata alle ore 7,15.

NON SI PRENDONO I MERITI SUL LAVORO DEGLI ALTRI

L'azienda risponde a muso duro sugli ingiusti attacchi ricevuti nelle scorse ore

Atti di forza? Si, gli unici che l'Amc compie quotidianamente sono quelli  per garantire: lo stipendio ad oltre 200 lavoratori, la regolarità di servizi pubblici di primaria importanza, il mantenimento degli equilibri economico-finanziari e la sopravvivenza di una delle aziende più performanti della regione Calabria.

L'azienda che gestisce la mobilità cittadina non può più tacere rispetto alla pioggia di inesatezze e accuse che hanno animato i giornali sino a questo momento.

leggi tutto..
Avviso variazione percorso linee 1-2-267-U1-S36

Si avvisa la spettabile Utenza che, per venire incontro alle esigenze di mobilità dei residenti, da mercoledì 25 settembre 2019 i percorsi delle linee 1-2-267-U1-S36, percorsa via Carlo Pisacane, effettueranno un percorso circolare sulle vie Padre Pio,  Martiri di Cefalonia, Caprera,  lungomare Stefano Pugliese.

Nuovo orario invernale dal 16 Settembre

L'Amc Spa – l'azienda per la mobilità della città di Catanzaro – comunica che da lunedì 16 settembre entrerà in vigore il nuovo programma di esercizio invernale.

Le principali modifiche sono quelle derivanti dal cambio di senso di marcia su Corso Mazzini.

Per questa ragione, dalla funicolare – recentemente riaperta dopo la revisione straordinarina ventennale e obbligatoria - partiranno delle navette che seguiranno due percorsi differenti: uno che porterà gli utenti direttamente nel centro storico ed un altro che condurrà nella zona nord della città.

leggi tutto..
ALLA SCOPERTA DELLA FUNICOLARE 30-31 agosto tour guidati e gratuiti

Un tour alla scoperta della funicolare tra passato e presente. Si terrà domani, venerdì 30, e sabato 31 agosto, l'iniziativa lanciata dall'Amc Spa e dall'associazione Catanzaro è la mia città, in collaborazione con le guide turistiche Mario Mauro e Antonella Soluri.

Dalle ore 18 alle ore 20, ogni mezzora partiranno visite guidate durante le quali sarà possibile conoscere la storia di questo suggestivo mezzo, delle chiese e delle vie della città di Catanzaro limitrofi alla funicolare.

leggi tutto..
LA FUNICOLARE TORNA A VIAGGIARE, L'UNICA DEL SUD ITALIA

“E' una grande soddisfazione – ha affermato il sindaco Sergio Abramo – riconsegnare alla città questo suggestivo mezzo di trasporto. Gli interventi sono stati resi possibili grazie all'impegno profuso dal management dell'Amc, che gestisce l'impianto, che ha consentito lo sblocco del finanziamento regionale di un milione e 500 mila euro, senza gravare sulle casse comunali.

leggi tutto..